Case history: Antonianum

Metroquadro Home Advisor è protagonista del più grande recupero edilizio del territorio padovano, non solo per le operazioni di intermediazione, ma soprattutto per il suo ruolo strategico di definizione degli spazi abitativi, servizi e gestione del marketing dell’intero progetto, trasformando una criticità in opportunità di business.

Media strategy e dinamiche di vendita innovative a livello nazionale, Metroquadro Home Advisor ha messo a disposizione la propria competenza per fornire consulenza in ogni step del progetto:

  • Sinergia con l’investitore nella definizione della proposta di valore dell’immobile
  • Analisi mercato e punti forza dell’immobile
  • Elaborazione della strategia di marketing
  • Implementazione e spinta commerciale

Un successo senza precedenti: il 64% degli immobili è già stato venduto.

L’ex Collegio Antonianum, con una superficie di circa 11.500 mq. e un giardino storico di circa 3000 mq. è un complesso edilizio di grande pregio incastonato tra il Prato della Valle, l’Orto Botanico e il Santo. È costituito da un corpo monumentale in stile liberty, che verrà restaurato mantenendo il suo fascino originale ma con spazi adatti al vivere attuale, e tre corpi laterali che verranno ricostruiti con uno stile contemporaneo.

Prestigiosi appartamenti, loft e attici immersi nel verde con una posizione mozzafiato, caratterizzati da finiture di pregio e dotati delle più attuali tecnologie domotiche e servizi esclusivi comuni quali concierge, valet parking e palestra.

Di seguito riportiamo l’intervista ad Alessandro Busca, responsabile Divisione Grandi Operazioni Metroquadro Home Advisor, che delinea l’operazione:

Alessandro Busca, come nasce il vostro Progetto di Valorizzazione?

Alessandro Busca: Metroquadro opera da più di vent’anni nel mercato immobiliare, ci siamo sempre occupati di intermediazione ma il settore si è evoluto in modo esponenziale negli ultimi anni. Complice la crisi che ha colpito particolarmente l’edilizia, abbiamo dovuto sviluppare nuove strategie che rispondessero alle mutate necessità di una nicchia di mercato che è cresciuta e si è delineata sempre più nelle esigenze e nelle aspettative.

Non si tratta più di “vendere casa” ma di strutturare ad hoc una offerta che comprenda spazi e servizi in linea con le aspettative del cliente. La situazione immobiliare italiana, ed in particolare quella veneta dove operiamo maggiormente, presenta una serie di opportunità, dove è sufficiente andare a valorizzare quello che già è presente piuttosto che costruire ex novo. Si tratta sostanzialmente della trasformazione di grandi proprietà in immobili ad alto valore aggiunto e facilmente collocabili sul mercato.

Ma come riuscite a riqualificare una proprietà che presenta delle criticità?

A.B.: Il “segreto” sta nel riuscire a trasformare queste criticità in un fattore di successo. Metroquadro Home Advisor si occupa dell’analisi e della progettazione di operazioni immobiliari di successo, con un percorso di individuazione della domanda e della massimizzazione dei ritorni economici.

Quali sono i presupposti fondamentali perché l’operazione possa però essere vincente?

A.B.: A me piace chiamare questi presupposti “La Tripla A”. Deve essere presente una location di impatto, che sia appetibile al target di vendita; bisogna sviluppare un progetto vincente dal punto di vista degli interventi di riqualificazione, ma soprattutto bisogna individuare dei tagli immobiliari assorbibili con facilità dal mercato; ultimo presupposto il prezzo di vendita, che deve essere contemporaneo, cioè in linea con il target di vendita. Un esempio evidente di tripla A è l’Ex Collegio Antonianum.

A propostito dell’Ex Collegio Antonianum, può descriverci più nel dettaglio come si è articolato il vostro intervento?

A.B.: Abbiamo individuato nell’Ex Collegio Antonianum una location di eccellenza e fascino incastonata tra i punti più cari alla città di Padova: il Santo, Prato della Valle e l’Orto Botanico, non esistono altri immobili che possano competere. Da ogni finestra del complesso si gode di un panorama indescrivibile e malgrado la centralità della posizione, la privacy e la tranquillità sono imbattibili e il verde circonda tutti gli edifici.

La stesura del progetto degli interventi è durato un anno e mezzo ed ha visto Metroquadro Home Advisor come parte direttamente coinvolta assieme allo Studio R&S Engineering degli Architetti Claudio Rebeschini ed Andrea Schiavon.

Grazie alla nostra esperienza e alle nostre ricerche abbiamo infatti indirizzato tutto il progetto sulla base delle esigenze del mercato attuale, andando ad individuare le tipologie e le caratteristiche di ogni unità immobiliare, appartamenti, uffici, attici e parti comuni.

Infine il prezzo che è stato calcolato e modulato sempre sulla base del target di acquisto.

Una operazione che ci sta dando davvero grandi soddisfazioni.

Non ritiene che un immobile dalla presenza così storica possa non incontrare i gusti contemporanei?

A.B.: La bellezza e unicità delle Residenze Antonianum è la differenziazione dell’offerta. Oltre al complesso monumentale dall’incredibile fascino liberty dei primi del ‘900 sono presenti i due fabbricati Filosofi e Orto più recenti che verranno completamente ricostruiti secondo i canoni contemporanei e infine l’edificio Miozzo – Mansutti in stile razionalista. Ogni gusto troverà quindi la propria espressione e spazio.

Quali sono stati i passi successivi del Progetto di Valorizzazione?

A.B.: Ultimato il business plan immobiliare abbiamo individuato i servizi richiesti dalla clientela attuale e ci siamo occupati di coordinare tutti gli interventi necessari ad una comunicazione efficace, dalla creazione della brand identity allo sviluppo di tutti i materiali di comunicazione cartacea e web.

Di fondamentale importanza per una buona riuscita del progetto è infatti un corretto media planning, in modo che il target di riferimento venga a conoscenza del progetto.

Quali servizi avete quindi individuato e formulato?

A.B.: Le tematiche più care alla clientela attuale ruotano attorno a tre punti: sicurezza, comodità e leisure. Il primo l’abbiamo soddisfatto proponendo un servizio di concierge e un sistema di videocontrollo; il secondo con la realizzazione di un innovativo sistema di parcheggio “intelligente” automatizzato e infine l’ultimo grazie alla realizzazione di una palestra ad uso esclusivo dei residenti e al recupero del giardino storico che diventerà una vera oasi di relax.

A meno di un anno dalla presentazione del progetto, già il 43% degli spazi è stato acquistato, Metroquadro Home Advisor segue anche la parte della vendita e dell’intermediazione?

A.B.: Il nostro Progetto di Valorizzazione copre necessariamente anche la parte relativa all’intermediazione. Solo un intervento pianificato dalle fasi iniziali di progettazione a quelle finali di vendita, può garantire un risultato così sorprendente. Avendo curato il business plan immobiliare e avendo individuato noi le tipologie di immobili, è una conseguenza “naturale” che sappiamo anche come venderli al meglio.

Anche il metodo di vendita è assolutamente innovativo, ci parli di èAntonianum.

A.B.: Penso che èAntonianum sia l’espressione più tangibile della qualità del nostro intervento. Uno spazio creato appositamente per trasmettere l’emozione e l’atmosfera delle Residenze Antonianum. Il cliente viene accolto in un ambiente dove tutto parla dell’immobile che sta valutando: atmosfera, arredo e presentazioni. Il nostro team di interior designer e specialisti in domotica e home theatre, illustrano le possibilità aggiuntive di interventi e personalizzazioni. Finalmente è l’offerta che si adatta alla domanda e non viceversa, una vera rivoluzione.

Ma èAntonianum non è solo uno spazio vendita, corretto?

A.B.: Assolutamente, da dicembre organizziamo infatti serate culturali e di informazione su tematiche inerenti all’intervento Residenze Antonianum, dal mondo sportivo del Petrarca Rugby a quello della progettazione degli interni e del lighting design. Una occasione di coinvolgere i residenti che fa capire come il nostro Progetto di Valorizzazione sia di portata cittadina.

Come si articolano le fasi dell’intervento edilizio?

A.B.: L’intervento, affidato all'Impresa Carron spa, prevede una prima fase più delicata: quella del restauro dell’edificio monumentale. È di fondamentale importanza il mantenimento e rispetto dello stile originale. Grazie al supporto della Soprintendenza per i Beni Storici Artistici e della qualità dell’impresa esecutrice dei lavori, verranno preservati e restaurati anche importanti affreschi e decorazioni presenti negli interni dei fabbricati. In contemporanea all’edificio monumentale sono partiti i lavori di rifacimento dell’edificio Filosofi, mentre l’edificio Orto è appena stato demolito e i lavori di ricostruzione sono pronti per essere avviati. Ultimo intervento sarà quello di riqualificazione dell’edificio Miozzo – Mansutti. Il termine dei lavori è previsto per settembre 2014.

Il progetto Metroquadro Home Advisor sviluppato per le Residente Antonianum è applicabile ad altri interventi?

A.B.: Residenze Antonianum è l’esempio tangibile di come il nostro know-how ci permette di strutturare un Progetto di Valorizzazione.

Con le caratteristiche adeguate siamo in grado di portare al successo operazioni immobiliari di recupero e investimento in maniera del tutto simile al caso Residenze Antonianum.

Contatta Metroquadro

Immobiliare Metroquadro Srl
Via Del Santo 48
35123, Padova
Tel. +39 049 875 7808

Dove siamo
Contattaci via Email